Il carrello è vuoto

Creare lo schema colore perfetto

Rielaborazione di una foto di Chris Lawton - Unsplash

Se c’è qualcosa di entusiasmante al mondo è essere in un negozio di lane.
Tutti quei colori, consistenze, spessori… è inebriante, e proprio come l’ebbrezza rischia di distrarre dall'obiettivo con il quale eravamo entrate nel negozio (magari solo un gomitolo per finire un lavoro avviato… parlo per esperienza :) )
Io adoro perdermi in questo modo, ma ho notato che spesso è inconcludente: alla fine, anche con un progetto in mente, è difficile  prendere una decisione e o si compra tutto o non si compra nulla, ripromettendosi di pensarci sopra e tornare con le idee chiare.
E dato che abbinare bene i colori è tutt’altro che facile vi voglio parlare di tre strumenti digitali che ho trovato e sperimentato per decidere quali colori utilizzare per il prossimo progetto.

1. Colourlovers

screenshot del sito colourlovers.com
Questo sito - www.colourlovers.com - è una vera miniera di ispirazione.
Consente di esplorare combinazioni di colore create dagli altri in base all’argomento (es. fashion) o di fare ricerche in base a una parola chiave (che sia un colore, un utente o un tag quasiasi: ad esempio io ho inserito CALM e questo è il risultato);
Ha anche un ottimo strumento per creare le proprie combinazioni partendo da un immagine: photocopa che, unico nel suo genere, consente di modificare lo spessore delle linee di colore. Molto utile nel caso ad esempio di un golf a righe irregolari, perché aiuta a capire il risultato finale.
Ha anche uno strumento di creazione di palette astratto, che però non è molto intuitivo.

2. Pinterest

schemi colore su pinterest
Beh, pinterest è sempre una grande risorsa per chi è in cerca di ispirazione, questo è ovvio. La ricerca di ‘color scheme’ o ‘color palette’ è un modo veloce di lasciarsi ispirare su combinazioni di colori. È utile soprattutto, a mio vedere, in una prima fase, se non si hanno ancora idee chiare.

3. App

app per creare palette colori

Ci sono molte app, sia per ios sia per android, per creare schemi (palette) di colori.
Sono molto piacevoli e divertenti da usare.
Le mie preferite? Color Inspiration Tool e Palette Repubblic e Palette Cam.
La prima crea palette a partire da una foto (che potrebbe anche essere uno scatto della lana che abbiamo a disposizione) oltre a darci tutti gli abbinamenti di un colore campionato.
Palette Repubblic ha molto stile, è sicuramente pensata più per creare moodboard per professionisti come fashion designer e fotografi, ma può essere davvero un ottimo strumento. Ha un sistema di generazione casuale della palette a partire dalla foto che alle volte da dei risultati sorprendenti, che possono essere anche divertenti. Non è però possibile scegliere autonomamente gli abbinamenti.
Infine Palette Cam. è la più spartana delle tre app, non crea automaticamente lo schema, si parte da un’immagine nel rullino o se ne deve scattare una, dopo di che si deve cliaccare su diversi punti dell’immagine, creando così via via la palette. È particolare rispetto alle altre perchè lascia che siamo noi a creare lo schema, e non un algoritmo autonomo; inoltre non pone un numero fisso di colori e nemmeno un limite superiore di colori quindi si possono creare schemi davvero molto ricchi.

Certo, esiste anche la buona vecchia tecnica di prendere le matite (o i pennarelli) un bel foglio e fare le prove, che è anche molto divertente, ma trovo molto divertente anche usare il digitale a supporto della più tradizionale delle arti!